Concorso fotografico RiCiclO

5 gennaio 2018

RiCiclO presenta il suo primo Concorso Fotografico:

“La Bicicletta è Donna”

Il concorso è aperto a tutti. Scarica il volantino e regolamento.
Il termine per la consegna delle fotografie è fissato per il 30/04/2018.

2015_08_22_Naviglio_04

Annunci

Al Villoresi con Giulia

5 gennaio 2018

29 dicembre 2017, ore 13: non so come convinco Giulia ad uscire in bici. Proviamo la sua nuova MTB nera, forse ancora un po’ grandina.
Parco Alto Milanese e taglio della via Novara, Parco delle Roggie da Dairago ad Arconate e si arriva al Villoresi.
C’è ancora il sole ma fa freddo, abbiamo fatto tardi e il promesso pranzo al baretto di Nosate diventa irraggiungibile.
Rientriamo da Buscate e arriviamo a casa affamati, infreddoliti e con la sensazione di buio incombente.
Menomale che c’è la coppa…
Guarda il percorso

Villoresi Est

27 dicembre 2017

8 dicembre 2017: parto in solitaria per trovare la strada che da Legnano mi porti all’Adda lungo il Villoresi.
Scendo per vie conosciute lungo la ciclabile di Cerro e Cantalupo, arrivo a Villanova e prendo il Villoresi in direzione est. Passo Lainate e a Garbagnate taglio il Parco delle Groane.
Da lì in poi non sono mai passato, e con una certa sorpresa arrivo a Monza senza problemi: canale visibile e ciclabile ben definita. In città in effetti la pista la perdo, ma siamo in centro e recupero in fretta. Dopo è diverso: fino a Brugherio si va alla grande, al punto di pensare che ormai sono arrivato, e invece… quando il canale non è più percorribile perchè la pista diventa prima un sentiero sprotetto di fianco ad  una roggia e poi una traccia invisibile coperta di rovi, proprio quando la ciclabile è più necessaria… sparisce! Ti ritrovi a vagare nella zona industriale tra Brugherio, Agrate e Carugate cercando un varco tra gli svincoli di autostrade e tangenziali: un triangolo delle bermude da cui esco solo col navigatore. Finalmente in una rotonda vedo un cartello “centro” e mi butto senza sapere dove sono. Trovo comunque strade e traffico più gestibili e puntando a est scopro il parco del Molgora che, guardacaso, si ricollega al Villoresi e alla sua pista, protetta e ben segnalata dai cartelli inneggianti al turismo ciclabile. Facile no?
Proseguo con l’umore che migliora ad ogni km stupendomi del canale che da questo lato è in secca. Arrivo a Groppello e trovo il tratto conosciuto tra Martesana e Adda, esito qualche secondo ma punto la stazione di Cassano: si è fatto tardi e sono stanco, il rientro è in treno.
Qui il percorso su Strava

Peschiera Mantova con RiCiclO

27 dicembre 2017

Fine settimana 11-12 novembre. Prove generali di gita di più giorni

Qui un po’ di foto

Percorso andata  —  Percorso ritorno

2017_11_11-12_Peschiera_Mantova

Milano Lecco con RiCiclO

27 novembre 2017

Bella gita di 75 km seguendo il Piccolo Naviglio Martesana e l’Adda

Altre foto sulla pagina Facebook di RiCiclO

Percorso e altre foto sul mio profilo Strava

La Wolter anni ’20

11 ottobre 2017

Nel marzo 2016 Teo partecipa alla Milano Sanremo anni ’20 e si fa contagiare dall’atmosfera irresistibile della Gran Corsa: tre giorni su biciclette d’epoca con un organizzazione puntuale e ospitale. Quando me ne parla, il virus si propaga subito: sono già stato coinvolto dal fenomeno delle ciclostoriche con l’Eroica di Gaiole 2015 e l’Eroica di Primavera 2016, e mi faccio procurare questo mezzo quasi centenario. Mi sento ancora un po’ scettico, ma l’uomo rilancia: a patto di partecipare insieme alla Milano Sanremo 2017.

La provo a luglio e la uso durante l’estate, ma il vero test arriva con la pedalata d’epoca organizzata da Teo a settembre. A questo punto l’Eroica di Gaiole a ottobre 2016 è da sballo. Qualche giretto autunnale e l’Artica di Lonigo a gennaio 2017. Una prova al Passo del Turchino i primi di marzo e poi la Gran Corsa: spettacolare e superiore alle aspettative.

Gran Corsa primo giorno
Gran Corsa secondo giorno
Gran Corsa terzo giorno

In primavera sono alla prima ciclostorica DOCG e a Montalcino per l’Eroica di Primavera 2017. A settembre cambio i pattini dei freni in vista della Superba di Nervi (passo al sughero, non so se mi spiego). Ne approfitto per scattare qualche foto alle meccaniche e finalmente anche la Anni ’20 trova il suo articolo sui Viaggiatori Erranti!
Telaio Wolter in acciaio fine anni ’20. Cerchi in legno montati a tubolari. Guarnitura 44 denti e giro cerchio posteriore 18-22. Manubrio corsa stretto nichelato. Sella Idéal in pelle.

Notturna in Valle Olona con RiCiclO

11 ottobre 2017

Sabato 7 ottobre 2017

Leggi articolo e guarda le foto su RiCiclO

La Superba 2017 – resoconto fotografico

5 ottobre 2017

Domenica 24 settembre 2017
https://www.lasuperbavintage.it/
Guarda il percorso su Strava

Valle Olona – Campo dei Fiori – Laghi Varese e Comabbio – Ticino e Villoresi

22 settembre 2017

Giovedì 21 settembre, uscita solitaria per manifestare contro arroganza e maleducazione.
Classico caso di convergenze e coincidenze inevitabili: un po’ di malessere latente da animale in gabbia, sto correndo poco per acciacchi vari, una bella pedalata qualche giorno prima, il risveglio pensando a un giro lungo da programmare per chissà quando (magari mettendoci la salita a Campo dei Fiori), due tre giorni di bel tempo e anche oggi giornata meravigliosa.
Finché non sono salito sul treno non ho realizzato, poi ho capito: è oggi il giorno. Sono sceso a metà strada e sono rientrato.
Dopo due ore stavo pedalando nervoso in Valle Olona. Per stancarmi c’è voluta la salita. Per rilassarmi ho dovuto aspettare il Ticino. Poi il rientro lungo il Villoresi: stanco, troppa strada per i miei canoni.
Con la Titanio, anche lei molto nervosa: mi sto abituando troppo alla Anni 20?

Percorso e altre foto qui

In gita con RiCiclO

19 settembre 2017

Domenica 17 settembre 2017.
Da Legnano a Sesto Calende e ritorno lungo il Ticino e il Villoresi.
Bella giornata di sole tra un giorno di pioggia e l’altro, e in buona compagnia!

Guarda il percorso

Qualche foto

E si finisce anche sulla stampa locale!

Prossimi appuntamenti con RiCiclO

2017_09_17_SestoCalende_Ticino_Legnano