Top Dolomites Vintage

Durante L’Ambrosiana del 16 giugno (la peggiore ciclostorica a cui abbia partecipato in questi anni), siamo stati invitati come Ciclisti DOCG a questa prima edizione della Top Dolomites Vintage, domenica 2 settembre 2018. Una gran bella corsa in un’altrettanto bella cornice.
Parto con Teo il sabato pomeriggio e ci troviamo con Giaigix a Madonna di Campiglio per cena.
Le preoccupazioni per il meteo sono fondate: ci svegliamo col brutto tempo, pioggia e freddo ci accompagneranno tutta la mattina.
Si inizia con la discesa da Madonna di Campiglio a Pinzolo e cominciano i problemi: la discesa è ripida e le “macchine” più antiche non tengono la frenata. C’è chi brucia tutti i pattini entro la prima metà, chi li surriscalda e si deve fermare. E Teo, che non vedo più? Mi fermo ad aspettarlo e lo trovo ultimo: deve tenere bassa la velocità per non doversi fermare buttandosi fuori strada… L’acqua e il freddo non aiutano, anch’io ho i polsi doloranti sui freni.
In qualche modo si arriva a valle e comincia il bello: strada secondaria in falso piano e raggiungiamo gli altri alle cascate del Nardis. Una breve sosta per riprenderci e ripartiamo, ancora per strade secondarie e sentieri che si affacciano su panorami meravigliosi (a vederli: in realtà siamo circondati da nuvole e non vediamo granchè).
Ristoro degno dei migliori all’Agritur Maso Pan e ripartenza ancora sotto la pioggia, ora battente: il morale vacilla, accuso la salita, mi informo con il disegnatore del percorso, stiamo salendo al 5%… come faccio a salire a Campiglio, 12 km al 7,5%, se sono già stanco e demoralizzato?
Arriviamo a Pinzolo un po’ snocciolati e ci raduniamo, c’è pronta la navetta per riportarci su a Madonna. Giaigix e Teo decisi a farla in bici come da nostro programma privato, e si accoda Martin, from Transilvania! Io sto meglio, ha smesso di piovere, che faccio, vuoi che non vada? Partiamo belli tonici e un passo dopo l’altro arriviamo su.
Senza questo cimento, per fortuna al sole, sarebbe stata una mezza gita. Un saluto a tutti e ce ne torniamo a casa.
Mi sa che ci rivediamo, da queste parti.
Qui il percorso
Qui il video ufficiale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: