Autunno

16/11/2015, lunedì.
Quando arriva novembre, quello vero, con la nebbia che non si sposta perchè è foschia, bruma, rugiada sospesa, non so bene… mi viene voglia di salire in bici. Forse perchè puntualmente a novembre è un po’ che non lo faccio: pedalare da solo. Per me è una dimensione invernale. Così stamattina ho messo da parte le controindicazioni, “fa freddo, è umido, poi stasera come rientro che resto anche fuori a cena..?”, e sono uscito. Il solito corridoio verde tra Legnano e Milano-Bisceglie. Solito e sempre diverso. A Cerro le foglie rosse invadono la pista ciclabile. A Cantalupo strada bloccata, vigili, pompieri, tutti lì: nei giorni scorsi è crollata una palazzina per lo scoppio di una tubatura di gas, l’hanno presa dentro per posare la fibra ottica. Cristo santo c’è chi muore a teatro per una bomba suicida e chi muore a casa sua mentre gli installano internet veloce… Poi Villanova, Garbatola e Biringhello. Taglio il Sempione e attraverso Rho. Cerchiate di Pero, Figino, e poi i parchi, Boscoincittà e Cave. Due ore di vacanza pensando di essere libero. Tanto prima o poi ti ritrovi a Cologno a rispondere al telefono…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: