La Parma Po

Pedalata del primo maggio con Ricky e Marco Donà.
Prima uscita ufficiale col furgone di Ricky: ritrovo a San Donato e partenza per Parma.
Colorno, ore 10, colazione con prosciutto crudo e lambrusco.
Partiamo: Ricky sulla mitica Record versione 2.0, coi cerchi viola. Marco sulla ormai inseparabile RockHopper. Io sulla freni a bacchetta del “me père”, in omaggio a questi luoghi e questa gente della bassa (un figurone, ma dopo questa esperienza credo che la userò solo per andare a comprare il giornale…).
Complice una pessima segnaletica, anzichè puntare il Po ci inventiamo un improbabile percorso alternativo e correggiamo il tiro solo a Coltaro.
Poi un bell’andare fino a Gramignazzo, con attraversamento del fiume Taro.
A Roccabianca l’imperdonabile: diamo retta ad un anziano ciclista che ci consiglia di mangiare da Franco, a Fontanelle. Senza badare alla mappa seguiamo le indicazioni e lasciamo perdere Zibello. Dopo 10 Km arriviamo a Fontanelle, di Franco neanche l’ombra, ripieghiamo su un piatto di affettato e caschiamo in piedi. Da queste parti non è difficile.
Rientro per la stessa via, totale km (approssimativo) 60.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: