La Villiers del 1953 – Finita

Eccomi, di nuovo meccanico dopo un inverno di articoli cicloturistici.
Niente di meglio che ricominciare con questo gioiello.
Dopo aver sperato invano in un recupero dei suoi pezzi cromati, l’ho montata con serie sterzo Michelin Italy (cioè una Miche di chissà che decennio) e pedivelle Was.
Approfittando della sua linea sportiva l’ho aggiornata utilizzando l’alluminio: manubrio 3ttt, leve freni sport, pinze freni Balilla, cerchi Ambrosio su mozzi Ursus.
Coperture color mattone, come se il tempo si fosse fermato a 50 anni fa, ma con banda catarifrangente laterale e strato antiforatura.
La catena è una pista color argento.
E’ rimasta una monovelocità, con ruota libera Everest da 16 denti (la guarnitura è una 42, ha lo stesso rapporto della Chiorda).
L’eleganza classica della sella e delle manopole in pelle era una richiesta fondamentale di Guido, confermata dai pedali MKS stile retrò.
Il Reelight (modello SL120 col condensatore) è una mia iniziativa, discutibile ma sempre interessante (del resto ne esiste un autorevole precedente su freni a bacchetta).
Bentornata!

Annunci

2 Risposte to “La Villiers del 1953 – Finita”

  1. viaggiatorierranti Says:

    Vedi anche:
    https://viaggiatorierranti.wordpress.com/2012/08/03/la-villiers-del-1953-parte-seconda/

  2. enrico Says:

    Che dire,è un capolavoro. Anche se personalmente preferisco il restauro conservativo, che lascia le tracce del tempo. Mi inchino comunque all’abilità del restauratore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: