Solo un attimo

Stamattina sono sceso a Milano in bicicletta.
Mi è sembrato un buon modo per festeggiare la fine della tosse che mi ha accompagnato troppi giorni.
Sulla ciclabile tra Cerro e Cantalupo è stato un attimo: la bruma sui campi gelati a destra, il sole scalda i rami sopra di te e le gocce di brina che cadono dalle foglie dei platani ti sfiorano mentre fili via veloce, leggero come se potessi essere ovunque.
E’ stato un attimo, poi sei tornato.
E fino a Milano non si è più vista traccia di sole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: